Matt Damon vende casa a Los Angeles: 1.255 mq.di lusso zen

Matt Damon vende casa a Los Angeles: 1.255 mq.di lusso zen

16 Feb 2021 – Nel mondo di Hollywood, una villa non è per sempre. Lo sa bene l’attore Matt Damon, che insieme alla moglie Luciana Barroso è pronto a separarsi dalla sua proprietà di Pacific Palisades – una splendida residenza in stile spagnolo – a Los Angeles in California. Per trasferirsi nel suo attico di Brooklyn, il divo ha messo in vendita 13.508 piedi quadrati – che dovrebbero corrispondere a circa 1.255 metri quadrati – per 21 milioni di dollari.

7 camere e 10 bagni: la villa zen di Matt Damon

Dalla West Coast alla East Coast: Matt Damon e consorte avrebbero infatti deciso di trasferirsi a New York durante la pandemia. L’attore pluripremiato aveva acquistato questa esclusiva villa nel 2012 per 15 milioni di dollari.

La casa di lusso, progettata da Grant Kirkpatrick di KAA Design, si caratterizza per un’atmosfera profondamente zen, anche per via dell’uso abbondante di legni e pietre naturali.

La villa vanta 7 camere da letto 10 bagni, un atrio luminoso e arioso con soffitti in mogano che definiscono un’ampia sala aperta composta da zona soggiorno dotata di un grande camino e una sala da pranzo con ampie finestre.

La cucina, costituita da mobili in mogano su misura e ripiani in pietra , è attrezzata con elettrodomestici in acciaio inossidabile di ultima generazione.

La suite della coppia dispone di una grande terrazza, di doppi spogliatoi, di un bagno interno con un’ampia vasca e una doccia e persino di un’esclusiva sala da adibire a sala massaggi.

Dalla sala giochi al cinema privato, passando per la palestra

Non mancano all’interno dell’abitazione anche una sala giochi, una stanza ufficio, un bar, una palestra, un cinema e una cantina di vini pregiati con uno spazio dedicato alla degustazione.

La piscina e il centro benessere sono poi circondati da una sorta di terrazza in legno e da grandi aree relax, che conferiscono all’ambiente quell’atmosfera che ricorda molto uno spa-resort.