Comprare casa per una giovane coppia: tutte le agevolazioni possibili

Comprare casa per una giovane coppia: tutte le agevolazioni possibili

14 Lug 2020 – Quando si è una giovane coppia, comprare casa sembra un’impresa impossibile. Si lavora da poco e i soldi da parte non sono certo sufficienti per l’investimento. Anche per gli under 30, e in alcuni casi fino a 35 anni, esiste la possibilità di richiedere agevolazioni e sconti che possono rendere la compravendita più semplice. Non solo, ma alcune banche offrono anche la possibilità di ottenere un mutuo pensato su misura.

Le agevolazioni possibili

Questo tipo di facilitazioni viene concesso solo a patto di rispettare alcuni criteri, come risiedere nello stesso comune nel quale si trova l’immobile o impegnarsi a trasferircisi nei 18 mesi successivi alla vendita. A questo punto si può ottenere l’applicazione dell’imposta di registro al 2%, ma anche di quelle ipotecaria e catastale a 50 euro l’una o, infine, quando la transazione è soggetta a Iva, le imposte possono essere pagate 200 euro e l’iva ridotta al 4%.

Il mutuo

Per avere un finanziamento invece bisogna compilare un questionario fornito dalla banca in cui devono essere indicati, oltre ai propri dati, anche l’attuale abitazione, la composizione del nucleo familiare, l’occupazioneil reddito netto e una descrizione dell’unità immobiliare che si vuole acquistare assieme al valore della costruzione. Sarà poi l’istituto di credito stesso a esprimere un parere di fattibilità del prestito.

Assieme al questionario, devono essere presentati altri documenti, come la copia del compromesso di vendita dell’immobile, il certificato di abitabilità, l’originale del CUD e dell’ultimo stipendio mensile.