Uffici flessibili: ecco perché investire nel modello COWORKING conviene

Uffici flessibili: ecco perché investire nel modello COWORKING conviene

23 Set 2019 – Il modello coworking si dimostra sempre più redditizio per gli investimenti immobiliari nel settore commerciale: lo conferma un’analisi di Copernico – la rete di luoghi di lavoro, uffici flessibili e servizi di Smart Working, che ha rilevato come il 42% degli spazi sia profittevole.

Un business in forte crescita

Al momento nel mondo i metri quadrati destinati agli uffici flessibili sono oltre 11 milioni, ma i tassi di crescita lasciano immaginare un potenziale di sviluppo molto maggiore: basti pensare che a Londra, la città più dinamica da questo punto di vista, ogni cinque giorni viene inaugurato un nuovo spazio di coworking. Quanto all’Italia, a crescere più velocemente sono Roma e soprattutto Milano. Ma questo non significa che le più grandi metropoli detengano l’esclusiva, anzi: solo il 32% dei coworking si trova in un centro con oltre 200 mila abitanti, mentre uno su quattro ha sede in comuni con meno di 50 mila.

I profitti in Italia e nel mondo

Aprire un ambiente di coworking non è solo vantaggioso per chi ci lavora, ma anche per le società immobiliari, che sempre più spesso decidono di convertire le proprietà commerciali in uffici flessibili. Tra il 2018 e il 2019 la redditività di questo business è cresciuta del 2%, passando dal 40% al 42%, mentre gli spazi di coworking in perdita sono scesi dal 36% al 26%. I numeri sono leggermente inferiori in Italia, dove cala al 30% la percentuale dei coworking in attivo nel 2017: ma questo è dovuto al fatto che solo uno spazio su tre è nato con l’intento di fare business e di ricavare degli utili.

Alcuni fattori determinanti per il successo

Secondo Italian Coworking, chi investe più di 100 mila euro ha più chance di generare profitti in tempi rapidi (circa 2 anni), soprattutto se punta su tecnologia e sicurezza. Inoltre, gli spazi più redditizi sono quelli in cui lavorano oltre 200 persone, specialmente in città di medie dimensioni. A fare aumentare i profitti, infine, sono gli uffici privati più che le meeting rooms.