A Tokyo il progetto che ricrea una foresta in ufficio

A Tokyo il progetto che ricrea una foresta in ufficio

20 Giu 2019 – Un palazzo nel centro urbano di Tokyo, undici piani di uffici dall’animo tecnologico e di design che vedono gli spazi verdi fondersi in un perfetto sodalizio con gli ambienti di lavoro. Questo è la Kojimachi Terrace, l’edificio in cui alberi e piante non si trovano su balconi e terrazze ma all’interno degli uffici, rivoluzionando in modo sostanziale lo spazio e rendendo più piacevole la vita lavorativa.

Una vera e propria foresta indoor

È stato il celebre studio Nendo ad aver curato questo speciale progetto architettonico, con l’obiettivo di portare tra le mura degli uffici quello che normalmente rimane fuori per creare una nuova atmosfera e un clima più stimolante per gli impiegati. Ma non è tutto: lo studio nipponico ha pensato anche all’illuminazione, mettendo a punto un sistema che permette ai dipendenti di essere protetti dall’elevata intensità dei neon.

Questa particolare struttura presenta un rivestimento in legno e nei suoi interni sono stati scelti colori tenui, capaci di trasmettere calma e rilassatezza, in modo da ricreare un ambiente in linea con le piante e con il bosco, in un insieme organico e uniforme.

A completare questa innovativa opera architettonica ci sono grandi vetrate, che richiamano in modo ancora più stretto il legame con l’esterno. Tutti i dettagli sono stati curati con la volontà di aumentare il livello di benessere dei dipendenti e metterli nelle migliori condizioni lavorative possibile, migliorando così anche le loro performance.