Vendere casa: sempre più italiani scelgono l’HOME STAGING

Vendere casa: sempre più italiani scelgono l’HOME STAGING

05 Apr 2019 – Quando si decide di mettere in vendita una casa, nella maggior parte dei casi la prima mossa è quella di svuotarla. O almeno è ciò che accade nel caso di appartamenti non di nuova costruzione. Anziché presentarla desolatamente vuota ai possibili acquirenti, la soluzione per renderla più attraente potrebbe essere quella di affidarsi a un home stager.

L’home staging è una tecnica di marketing immobiliare che si pone l’obiettivo di presentare al meglio gli immobili per facilitarne la vendita. Nel caso di abitazioni non di nuova costruzione, quindi sottoposte di recente a un trasloco, la mossa chiave è quella della tinteggiatura, che consente di rinfrescare le pareti eliminando gli aloni dei mobili e dei quadri presenti in precedenza. Questo primo passo è utile per permettere agli aspiranti inquilini di percepire efficacemente ogni spazio e immaginare di far proprio l’ambiente.

Discorso ben diverso per gli appartamenti di nuova costruzione: questi godono di un grande appeal dovuto alle finiture moderne e all’efficienza del sistema energetico, che consente di risparmiare in bolletta. Ma anche in questo caso è fondamentale mettere a proprio agio i potenziali inquilini: per far percepire la giusta grandezza dei vari ambienti, una soluzione può essere quella di arredare la casa con un mobilio a noleggio e dettagli di design. Vedere, infatti, è molto più semplice che immaginare.