In Calabria nuove opere per la promozione turistica

In Calabria nuove opere per la promozione turistica

06 Ago 2018 – Incentivare la domanda turistica, tutelare il mondo artistico – culturale e promuovere i territori meno conosciuti: ecco gli obiettivi principali dei nuovi bandi per la valorizzazione dei borghi rivolto in modo specifico ai territori della regione Calabria. 100 milioni di euro è il plafond stimato per l’iniziativa che, attraverso la ristrutturazione di immobili, offre l’opportunità di creare nuovi contesti per le vacanze e interessanti mete attrezzate al di fuori dai più tradizionali percorsi turistici.

Verso una migliore accoglienza

Nei fatti queste agevolazioni sono finalizzate alla promozione di tutti quegli interventi costituiti da una forte competente di innovazione attraverso la sperimentazione di modelli all’avanguardia sul fronte della gestione integrata delle infrastrutture.

Per poter essere selezionate le proposte progettuali devono prendere in considerazione l’intero spazio del borgo e possono prevedere, giusto per fare qualche esempio nel pratico, interventi che riguardino il miglioramento estetico dei luoghi e degli edifici pubblici ma anche del tessuto insediativo, il recupero e la riqualificazione di edifici e spazi pubblici, oppure anche la creazione di immobili che consentano di creare una rete di “ospitalità diffusa”.

Questo bando permette di finanziare opere di ristrutturazione immobiliare sia di opere pubbliche per il loro recupero sia interventi che prevedano la rifunzionalizzazione di edifici inutilizzati, grazie a contributi che possono arrivare a coprire fino al 100% delle spese sostenute a seconda dell’importo richiesto che, per ogni beneficiario, non potrà superare 1.500.000 euro. Le domande dovranno essere presentate entro il 21 settembre 2018, attraverso la procedura online presente sul sito Calabria Europa.